Progetto Cometa - falegnameria serena

Vai ai contenuti

Menu principale:

Progetto Cometa

cucce
 
come aiutare il cane a superare l'inverno


Costruzione Box  per cani  Riscaldati dove non c'è energia elettrica,

Realiozzazione di n. 4 box in legno con annesso sgambatoio
Abbiamo realizzato un canile in mezzo a un bosco , qui ognuno ha il suo spazio protetto e riscaldato, composto da una struttura in spesso legno di 4 mtq. e in estrno ogni box è dotato di sgambatoio di 8 mtq in pannelli in tubolare e rete rigida zincata.
L'energia necessaria per l'impiantistica della struttura viene attinta da singoli pannelli fotovoltaici capaci di dare energia sufficiente nella notte, e  anche se in percentuale minore  nelle cupe giornate invernali, manteniamo per molte ore un delicato tepore in cuccia, grazie all'abbinamento ad una capace batteria di accumulo.


 
box legno riscaldato coibemtato
 

La costruzione dei Box:

Il primo impatto, una volta arrivati in cantiere ci ha fatto preoccupare: senza accessi per i mezzi , come fare per portare l'attrezzatura e il legname fino la! in fondo!
Il secondo problema da affrontare è stato come fare a livellare e preparare un terreno assolutamente Rustico e Selvaggio.
Abbiamo cominciato con il rimuovere ostacoli naturali, spostato sassi e sradicato a mano vecchi ceppi di piante morte, lavorato dodici ore al giorno per 6 giorni sotto un sole pungente, ma poi  finalmente il lavoro è stato conseganto al proprietario,
Lavoro finito!

recinzioni box cani
recinto canile
 
 
 
 
 
rete cane









Cardine di questa iniziativa.. il sig. Diciolla di Energia Solare 100
che ha saputo prenderci per mano e ci ha guidato per mesi
nello studio e nella progettazione dell'impianto fotovoltaico,
la cui diffictà risiedeva nel dare energia al box durante il grigio inverno
in quantità sufficente per alimentare l'impianto di riscaldamento.

sgambatoio
 
panllo fotovoltaico cane
 
come riscaldare la cuccia
interno box cane
 
recinto per box cane
gabbia cane
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu